menu close menu
GIOCODANZA
(Imparare giocando)

Corso di danza per bambini dai 3 ai 5 anni di età. E’ un corso che introduce i bambini alla danza e allo sviluppo delle capacità cognitive e relazionali attraverso il gioco, utilizzando stimoli musicali, corporei e attrezzi giocattolo o di uso quotidiano attraverso i quali vengono stimolati la fantasia, l’immaginazione e il movimento.
Insegnante Letizia Francioni, formata nella disciplina del giocodanza con Marinella Santini e già diplomata al corso per insegnanti di danza classica dell’accademia del Teatro alla Scala di Milano.
PROPEDEUTICO
(Conoscersi per potersi muovere in modo più corretto e consapevole. Bambini di età dai 6 ai 9 anni. E’ un corso di diversi livelli che stimola i bambini alla conoscenza del proprio corpo e di tutte le sue potenzialità.)

Attraverso esercizi specifici per ogni fascia d’età, l’insegnante guida l’allievo in un percorso di approfondimento di concetti quali la consapevolezza corporea nello spazio, la gestione del proprio peso e dell’energia del corpo, la percezione del campo visivo, lo studio del ritmo in relazione al movimento. Tutto ciò senza tralasciare la parte ludica e creativa,che è parte integrante del percorso e permette all’allievo di completare la propria scoperta. Alla fine del percorso di propedeutica ogni allievo avrà acquisito inoltre, attraverso un costante e mirato potenziamento muscolare, una migliore postura e la corretta impostazione fisica per affrontare i successivi anni di studio della danza classica accademica oltre ad uno sviluppo psicofisico completo che arricchisce la propria formazione anche per coloro che non intendono proseguire gli studi della danza.

Insegnante Letizia Francioni, diplomata al corso per insegnanti di danza classica dell’accademia del Teatro alla Scala di Milano.
CLASSICA ACCADEMICA

Corso di diversi gradi a partire dagli 11 anni di età (che presuppone una mirata preparazione psicofisica già avviata negli anni precedenti di propedeutica) attraverso i quali l’allievo viene guidato dall’insegnante, in un vero e proprio processo educativo, allo studio della disciplina artistica della danza classica che comprende tecnica maschile e femminile/ punte- passo a due – studio del repertorio classico. Ogni allievo viene seguito al meglio per poter far emergere le proprie potenzialità ed i propri talenti, imparando ad esprimere se stessi attraverso questo linguaggio artistico. A tale proposito la direzione della scuola si riserva l’onere di indirizzare i ragazzi più talentuosi a studiare presso accademie di valenza nazionale e internazionale con la finalità di poter esprimere al massimo l’eventuale potenziale artistico.
L’insegnante stabile dei corsi: Letizia Francioni, diplomata al corso per insegnanti di danza classica dell’accademia del Teatro alla Scala di Milano
Nel corso dell’anno accademico, per stimolare e approfondire lo studio, sono previste collaborazioni esterne, stage ed esami di valutazioni finale con insegnanti professionisti ospiti, provenienti da prestigiose accademie italiane ed internazionali.
CONTEMPORANEO

La danza contemporanea è una danza con un linguaggio libero, nessuna appartenenza a metodi codificati, ma in grado di attingere da qualsiasi forma. Una ricerca costante del movimento non solo da parte di chi coreografa, ma anche di chi esegue, a seconda della propria personalità e fisicità. Il corpo infatti è il fulcro assoluto, nulla di celebrale, solo il corpo, messo in relazione con il solo spazio o con altri corpi, sviluppando sempre nuove, sorprendenti ed emozionanti scoperte. Nonostante ciò, questo tipo di danza ha comunque la necessità di una forte preparazione di tecnica classica, altrimenti non avrebbe ragione d’essere. Le linee e la loro purezza sono condizioni imprescindibili anche nel contemporaneo. Pertanto la base classica di un allievo è importantissima per avere un adeguata preparazione tecnica e padronanza del proprio mezzo di espressione che nel danzatore è appunto il corpo, per affrontare questi nuovi linguaggi espressivi.
I corsi si dividono in tre fasce di livello base, intemedio ed avanzato.
Insegnanti stabili dei corsi: Stefania Luchetti e Giorgia Perugini
Nel corso dell’anno accademico, per stimolare e approfondire lo studio dello stile contemporaneo, sono previste collaborazioni esterne, stage ed esami di valutazioni finale con insegnanti professionisti ospiti, d’indiscusso valore artistico sul piano nazionale ed internazionale.
HIP HOP

L’hip hop è uno stile e un movimento culturale nato negli USA negli anni ’70. Il movimento ha probabilmente mosso i primi passi dal mondo musicale (Dj-set). Alla base del movimento furono i Block-party nelle grandi città degli Stati Uniti: feste di strada, in cui i giovani afroamericani e latino americani interagivano suonando, ballando e cantando.

Negli anni ’80 e ’90 gli aspetti di questa cultura hanno subito una forte diffusione oltre i confini americani. Il riflesso di questa cultura “urbana” ha generato oggi un imponente fenomeno che ha cambiato il mondo della danza, della musica, dell’abbigliamento…

I corsi si dividono in tre livelli: base, intermedio, avanzato
Insegnante del corso Gianluca Aka Jam
La scuola prevede, attraverso collaborazioni esterne, proposte formative di approfondimento mirate con artisti del settore d’indiscusso valore nazionale ed internazionale, per tutti gli allievi che vogliano approfondire lo studio di questa disciplina.
SBARRA A TERRA/PILATES

Disciplina indicata sia per danzatori che non, ha lo scopo di migliorare la postura e tonificare la muscolatura di tutto il corpo, con particolare attenzione verso i muscoli addominali, dorsali, lombari ed adduttori inoltre mira ad aumentare sia la flessibilità della colonna vertebrale che degli arti inferiori. Il lavoro si svolge prevalentemente a terra con esercizi ripresi dalla tecnica classica. Vengono inoltre proposti esercizi riabilitativi, correttivi della postura e preventivi delle lesioni (dato che il lavoro viene svolto sempre in allungamento) ed esercizi per il controllo della respirazione abbinata ai singoli esercizi per aumentare la potenzialità muscolare, la concentrazione, il controllo e l’alleggerimento dei muscoli. Gli esercizi vengono spesso accompagnati dalla musica, che contribuisce a dare dinamica e carattere ai movimenti, che quindi non risultano fine a se stessi.
Insegnante letizia Francioni, diplomata al corso per insegnanti di danza classica dell’accademia del Teatro alla Scala di Milano.
classica per adultiCLASSICA PER ADULTI
Corsi paralleli e amatoriali per adulti che intendono approcciarsi alla disciplina della danza classica per mantenersi in forma attraverso un allenamento muscolare mirato in particolar modo a migliorare la postura fisica, potenziando la muscolatura in maniera armoniosa e completa.
Insegnante del corso: Letizia Francioni, diplomata al corso per insegnanti di danza classica dell’accademia del Teatro alla Scala di Milano.
stage annualiCORSO DI FORMAZIONE ANNUALE DI DANZA CONTEMPORANEA CON MAURO ASTOLFI E I DANZATORI DELLA SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET. 

Il Daf in collaborazione con la scuola Espressione Arte Danza sotto la direzione artistica di Letizia Francioni, ripropone per la stagione 2018/2019 un progetto di studio e di avviamento alla conoscenza della danza contemporanea attraverso una serie di appuntamenti dove Mauro Astolfi e i danzatori della Spellbound Contemporary Ballet introdurranno e accompagneranno gli studenti in un linguaggio tecnico/stilistico divenuto da anni un sistema di studio di assoluta avanguardia in ambito nazionale ed internazionale .
Gli appuntamenti e i laboratori coreografici mensili prevedono un lavoro e un focus principalmente dedicato allo studio della coreografia e all'utilizzo del corpo in ambito ampio, pensato per favorire nello studente un superamento di logiche fortemente legate ad una geometria di base ed eccessivi schemi motori .
Parallelamente saranno introdotti elementi tecnici di base e di studio di un warm up dedicato e funzionale all'acquisizione degli elementi fisici,articolari e di consapevolezza del corpo statico e in movimento necessari ad una migliore e più consapevole comprensione in ambito coreografico.
Gli appuntamenti saranno mensili e le lezioni si svolgeranno in due parti: prima parte di stage aperto a tutti, seconda parte di laboratorio coreografico aperta solamente agli iscritti all'annuale.